Deprecated: Unparenthesized `a ? b : c ? d : e` is deprecated. Use either `(a ? b : c) ? d : e` or `a ? b : (c ? d : e)` in /home/wtbhkltj/public_html/wp-content/plugins/revslider/includes/output.class.php on line 1912

Deprecated: Function get_magic_quotes_gpc() is deprecated in /home/wtbhkltj/public_html/wp-content/plugins/wpml-string-translation/inc/functions.php on line 15
Uma pizza em companhia: da Andria il nuovo lavoro Made in Italy a Lisbona - Olio Miccoli
Uma pizza em companhia: da Andria il nuovo lavoro Made in Italy a Lisbona

La crisi aguzza l’ingegno e due ragazzi (un andriese ed un romano) si inventano un nuovo lavoro in Portogallo, a Lisbona. L’idea è semplice ma vincente: cucinano pizze a domicilio e su ordinazione.

Tutto nasce per gioco quando i due preparavano le pizze in casa, per gli amici. E sono gli stessi amici che spingono poi Michele e Andreas a mettere su l’originale attività.

Una scommessa che è diventato un vero e proprio lavoro. Michele Magno, Mino per tutti, spiega di aver lasciato Andria, spinto dall’amore per la sua compagna che ha seguito proprio lì, a Lisbona, dove con il suo amico romano ha messo su “Uma pizza em companhia”. Registrati alla Camera di Commercio Portoghese hanno ottenuto la licenza per poter svolgere l’insolita quanto stravagante attività, senza alcun ostacolo da parte della burocrazia portoghese.

Loro comprano gli ingredienti, preparano l’impasto ben lievitato e raggiungono, in sella alle loro biciclette, l’abitazione di coloro che li contattano tramite Facebook o cellulare.

Offrono una grande varietà di pizze e Michele ci racconta che la più richiesta è quella con prosciutto e rucola. Sono i clienti i destinatari dei veri e propri “workshop” sulla pizza: i clienti mettono le mani in pasta e collaborano alla realizzazione dell’allegro banchetto. Si mangia tutti assieme e si beve cerveza con sottofondo di musica italiana.

“La forza del progetto – commenta Mino – sta nella sua italianità. Il Made in Italy continua ad essere sinonimo di bellezza, garanzia e qualità, creatività e divertimento. Noi promuoviamo la pizza da mangiare in compagnia. Restiamo con i nostri clienti e parliamo della nostra cara e amata terra. Oltretutto, spostandoci con le due ruote, ci facciamo promotori del concetto di eco sostenibilità, tema molto caro ai Portoghesi.”

Nell’immediato futuro i due ragazzi hanno pensato anche di promuovere la nostra amata pasta.

“L’idea della pizza piace, ma a qualcuno piace anche la pasta fatta in casa, meglio se fatta da due italiani” dice Mino.

Mino nel suo progetto di export del Made in Italy aggiunge al suo ingegno e alla sua bravura nell’arte culinaria i prodotti d’eccellenza della sua Puglia, primo tra tutti il condimento fondamentale per preparare pizze, focacce e pasta: l’olio extravergine d’oliva.

“Come è noto, dice Mino, Andria è famosa per la produzione di olio extravergine d’oliva e io ho scelto di condire i miei piatti usando l’olio del Frantoio Miccoli, il più antico in città e che vanta ancora un sistema di macinazione tradizionale. Le virtù di questo olio ottenuto esclusivamente dalle olive della varietà Coratina, grazie all’elevata presenza di polifenoli ed a una bassissima acidità rispetto alla media, sono tante e rendono questo olio dal sapore inconfondibile un prezioso alleato per la nostra salute. Qui a Lisbona, ha avuto un enorme successo il nostro olio. Quando apro una bottiglia di olio, i suoi profumi mi fanno ritornare in città con l’immaginazione”.

Auguriamo a Michele e Andreas di incrementare la loro attività e di portare sempre alta la nostra bandiera.

Pugliain.net

Martedì 26 Novembre 2013